USA: I PREZZI ALL’IMPORTAZIONE SALGONO DELLO 0.2%

9 Dicembre 2004, di Redazione Wall Street Italia

L’ indice dei prezzi all’ importazione negli Stati Uniti a novembre ha segnato una variazione pari a +0.2%.

Il dato e’ stato comunicato dal Dipartimento del Lavoro.

Si tratta del quinto aumento consecutivo anche se il piu’ contenuto dallo scorso giugno.

I prezzi del greggio hanno subito un calo del 2.6%. Nel mese precedente il dato aveva registrato un incremento dell’11.6%, il piu’ alto dall’inizio della guerra in Iraq.