USA: I NUOVI CANTIERI EDILI CRESCONO DEL 6%

18 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di settembre i nuovi cantieri edili negli Stati Uniti sono cresciuti del 5.9% a un valore annualizzato e destagionalizzato di 1.772 milioni di unita’. Si tratta del primo incremento da maggio e del maggior livello da giugno.

Lo ha annunciato il Dipartimento del Commercio.

L’aumento ha sorpreso gli analisti che si attendevano in media un calo a 1.65 milioni. Il dato di luglio e’ stato rivisto al ribasso del 3.3% a 1.722 milioni da 1.795 mln.

Le licenze di costruzione, un indicatore di attivita’ futura, sono pero’ scese del 6.3% a 1.619 milioni, peggior livello degli ultimi 5 anni.