USA: GREENSPAN, ANCORA 50% CHANCE DI RECESSIONE

10 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

L’economia americana ha “il 50% o più” di possibilità di entrare in recessione.

A ribadirlo è l’ex presidente della Fed, Alan Greenspan, secondo il quale a causa della crisi dei mutui subprime si verificheranno ulteriori fallimenti di banche commerciali.


Greenspan, in un’intervista rilasciata al network americano CNBC, ha anche appoggiato il salvataggio di Fannie Mae e Freddie Mac, aggiungendo che le due istituzioni potrebbero eventualmente essere smembrate.