USA: GLI ORDINI ALLE FABBRICHE SALGONO DEL 3.1%

2 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di marzo gli ordini alle fabbriche negli Stati Uniti hanno registrato una variazione positiva del 3.1%, guidati dal progresso della domanda per aerei civili e per prodotti petroliferi. Si tratta del migliore rialzo dell’ultimo anno. Esclusa la componente dei trasporti, il dato e’ risultato in progresso dell’1.9%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio.

L’indicatore si e’ rivelato superiore alle previsioni degli analisti che erano per un rialzo del 2.1%.

A gennaio il dato era salito dell’1%.