USA: GLI ORDINI ALLE FABBRICHE CRESCONO +0.6%

31 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di febbraio gli ordini alle fabbriche negli Stati Uniti hanno registrato una variazione positiva dello 0.6%, offrendo un ulteriore segnale che il settore manifatturiero dovrebbe contribuire ad alimentare la crescita dell’economia a stelle e strisce.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio.

Se puo’ interessarti, in borsa si puo’ guadagnare accedendo alla sezione INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

L’indicatore si e’ rivelato leggermente superiore alle previsioni degli analisti, che erano per una variazione positiva dello 0.5%. Si tratta inoltre del decimo rialzo negli ultimi undici mesi. In gennaio il dato aveva fatto registrare un rialzo del 2.5% (dato rivisto al rialzo da +1.7%).