USA: FORTE RIALZO DEI T-BOND, CALANO TASSI

18 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

I prezzi dei titoli del Tesoro USA registrano tutti buoni rialzi, sostenuti dall’intervento di Alan Greenspan davanti al Congresso americano. Il numero uno della Fed ha infatti lasciato aperte le porte a ulteriori tagli ai tassi d’interesse per favorire una ripresa dell’economia.

Nel pomeriggio, il titolo di Stato a 10 anni segnava 99,5, in rialzo di 17/32. Il suo rendimento e’ invece sceso di sette punti base a 5,13%.

Per quanto riguarda il titolo di Stato a 30 anni, questo segnava nel pomeriggio, quota 97 e 18/32, in salita di 26/32. Il suo rendimento e’ calato di sei punti base a 5,54%.

Sui titoli di Stato a piu’ breve termine, il rendimento di quello a 2 anni e’ sceso di 11 punti base a 3,97%, mentre il rendimento di quello a 5 anni e’ calato di nove punti base a 4,66%.

Il rendimento dei titoli di stato si muove inversamente al prezzo del titolo stesso.