USA: FIDUCIA MICHIGAN RIVISTA AL RIBASSO A 88.4 PUNTI

30 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

A marzo il dato rivisto sulla fiducia dei consumatori e’ sceso a 88.4 punti dagli 88.8 della lettura preliminare, spinto al ribasso dall’incremento dei prezzi della benzina. Si tratta del livello piu’ basso degli ultimi sei mesi. Nel mese di febbraio il dato si era attestato a quota 91.3.

Lo ha comunicato l’Universita’ del Michigan.

Il dato e’ pressocche’ in linea con le stime di mercato. Gli analisti di Wall Street si aspettavano una conferma del valore preliminare (88.8).

Per conoscere l’impatto che i dati macro diffusi in giornata avranno sull’economia statunitense, leggi:

USA: RALLENTA LA CRESCITA, ACCELERA L’INFLAZIONE