USA: FIDUCIA MICHIGAN IN RIALZO A 74.4 PUNTI

29 Gennaio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di gennaio il dato finale sulla fiducia dei consumatori negli Stati Uniti si e’ attestato a 74.4 punti, in rialzo dai 72.5 punti del mese precedente. Si tratta del risultato migliore da due anni a questa parte (nel novembre del 2008 si era spinto al ribasso fino a toccare quota 55.3). Il dato e’ migliore delle stime degli analisti che erano per un rialzo a 73 e anche del dato preliminare, che si era attestato a 72.8 punti.
Lo ha comunicato l’Universita’ del Michigan.
Nel dettaglio, il giudizio dei consumatori sulla situazione attuale è salito a 81,1 dal 78 di dicembre, il piu’ alto dal marzo 2008. “Segno che ormai il peggio e’ considerato alle spalle. Nonostante cio'”, si legge nello studio, “stipendi e condizioni di lavoro sono visti stagnanti nel prossimo futuro”. Non a caso, le nubi permangono sulle condizioni finanziarie personali, il cui relativo indice e’sceso a 110 da 116. E’ il punteggio piu’ basso dallo scorso luglio.

Per i tuoi investimenti, segui il feed in tempo reale di Wall Street Italia INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.77 euro al giorno, provalo ora!