Usa: fiducia Michigan a 59,4 in settembre

30 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di settembre, l’indice della fiducia dei consumatori degli Stati Uniti misurato dall’Università di Michigan è salito a 59,4 contro i 55,7 punti di agosto e contro la lettura preliminare di 57,8 punti.

Il dato è stato migliore delle stime, in quanto gli analisti avevano previsto un rialzo più contenuto, a 57,5 punti.

Si guarda con favore al recupero rispetto al mese di agosto, quando il dato è arrivato a testare il minimo in quasi tre anni, ovvero dal novembre del 2008, sulla scia della fase di stallo che il Congresso Usa ha attraversato, prima di approvare l’innalzamento del limite sul debito federale.