USA: FIDUCIA DEI CONSUMATORI MIGLIORE DEL PREVISTO

28 Ottobre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di ottobre l’indice della fiducia dei consumatori negli Stati Uniti si e’ attestato a 81,1 punti, contro i 77,0 (dato rivisto) del mese precedente.
Lo ha comunicato il Conference Board, istituto di ricerca indipendente con sede a New York.

L’indicatore si e’ rivelato migliore delle previsioni. Gli analisti avevano infatti stimato un dato a quota 79,3.

Il sotto indice relativo alla fiducia nella situazione presente e’ salito da 59,7 a 66,8 mentre quello sulle prospettive future e’ passato da 88,5 a 90,7. Secondo gli operatori del mercato si tratta di un segnale incoraggiante con la stagione degli acquisti natalizi che si avvicina.