USA: FIDUCIA CONSUMATORI PEGGIORE DELLE PREVISIONI

30 Dicembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) NEW YORK – 30 dicembre – Nel mese di dicembre l’indice della fiducia dei consumatori negli Stati Uniti si e’ attestato a 91,3 punti, contro i 92,5 punti del mese precedente (dato rivisto).

Lo ha comunicato il Conference Board, istituto di ricerca privato con sede a New York.

L’indicatore si e’ rivelato leggermente peggiore delle previsioni. Gli analisti avevano infatti stimato un dato a quota 91,8.