Usa: fiducia consumatori Michigan a 64,1 in novembre

23 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’indice che misura la fiducia dei consumatori Usa stilato dall’Università del Michigan si è attestato a novembre a 64,1 punti, rispetto ai 64,2 punti stimati dal consensus e i 64,2 del dato preliminare. Il dato, pressocché in linea con le stime degli analisti, si è confernato al valore più alto dallo scorso giugno ed è in deciso rialzo rispetto ai 60,9 punti di ottobre.

Tuttavia, è sempre necessario ricordare che nell’anno precedente l’inizio della recessione più recente, l’indicatore oscillava attorno a quota 87. Gli economisti prestano attenzione all’indice della fiducia per comprendere la direzione delle spese per consumi.