USA: FIDUCIA CONSUMATORI IN FORTE RIALZO A 54.9

26 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di maggio la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti e’ salita a quota 54.9 punti dai 40.8 di aprile (Dato rivisto da 39.2). Si tratta del miglior livello dallo scorso settembre.

Lo ha comunicato il Conference Board, un centro di ricerca privato di New York.

Il dato si e’ rivelato nettamente migliore delle attese. Il consensus degli economisti prevedeva in media un valore di 42.6 punti.

Non ne puoi piu’ della Borsa? Sbagliato, perche’ qualcuno guadagna sempre. Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

“Le attese sono per un miglioramento delle condizioni di mercato, dell’occupazione e dei salari nei prossimi mesi” afferma Lynn Franco, direttore del Conference Board. “Sebbene il dato sia ancora debole da un punto di vista storico, appare evidente che i consumatori ritengono che il peggio sia ormai alle spalle”.