USA: FIDUCIA CONSUMATORI IN CALO A 103.2 PUNTI

30 Maggio 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di maggio la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti e’ scivolata a quota 103.2 dai 109.8 (dato rivisto) punti di aprile (massimo di quasi quattro anni).

Lo ha comunicato il Conference Board.

Gli analisti si attendevano in media un calo a 100.9 punti, a causa degli elevati prezzi della benzina.

La componente delle condizioni attuali e’ scesa a 132.5 punti dai 136.2 di aprile. L’indice delle aspettative si e’ abbassato a 83.7 punti da 902.3, minor livello da ottobre.