USA: FIDUCIA CONSUMATORI IN CALO A 101.7 PUNTI

28 Febbraio 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di febbraio la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti e’ scesa a quota 101.7 dai 106.3 punti di gennaio.

Lo ha comunicato il Conference Board.

Il dato e’ inferiore alle attese del mercato. Gli analisti si aspettavano in media un calo piu’ contenuto a 104 punti.

La componente delle condizioni attuali e’ cresciuta a 129.3 punti dai 128.8 di gennaio. L’indice delle aspettative e’ scivolato al peggior livello da marzo 2003 a 83.3 punti da 92.1.