USA, Fed fiduciosa su crescita Pil nel 2010

18 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Buone notizie sono emerse ieri sera dalle minute del Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed, che ha rivisto al rialzo le previsioni di crescita dell’economia a stelle e strisce nel 2010, elevando inoltre le previsioni sul Prodotto interno lordo in un forchetta compresa tra il 2.8% e il 3.5%. La precedente previsione sul Pil, diffusa a novembre scorso, era compresa in un range tra il 2,5% e il 3,5%. Notizie meno ottimistiche invece sono arrivate sul fronte occupazionale: la Fed ha rivisto al rialzo le previsioni sul tasso di disoccupazione del 2010, in una forchetta compresa tra il 9,5% e il 9,7%, le previsioni precedenti erano comprese tra il 9,3% e il 9,7%.