Usa: esplosione all’aeroporto di Atlanta

11 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Mattina di all’insegna degli allarmi per gli aeroporti americani. Dopo l’ordine di evacuazione dell’aeroporto di Richmond, in Virginia, in seguito a minacce telefoniche, è stato sgomberato anche quello di Atlanta, in Georgia, in seguito a un’esplosione in un locale adibito alla manutenzione.

Secondo il canale televisivo My Fox Atlanta non ci sono notizie di feriti, al momento. Si parla anche di due allarmi bomba nell’area del Parlamento della Georgia.

Stando alle prime notizie, lo scoppio sarebbe avvenuto nel terminal D dell’aeroporto Hartsfield-Jackson, l’unica area completamente avacuata. La struttura è rimasta senza luce, ma la portavoce dei vigili del fuoco di Atlanta Janet Ward ha spiegato che l’esplosione non ha provocato fumo e fiamme.

Ci sono inoltre stati due allarmi bomba nell’area del Parlamento della Georgia. Sono stati evacuati due edifici governativi. (TMNEWS)