Usa: Energia, Ge rileva Vetco Gray per 1,9 mld $

9 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

General Electric sigla un accordo da 1,9 miliardi di dollari per l’acquisizione da Candover, 3I e Jp Morgan Partners di Vetco Gray, leader mondiale nella fornitura di macchinari per l’estrazione e la produzione on e off-shore di petrolio e gas. Ad acquisizione avvenuta, soggetta all’approvazione delle autorità regolatorie e prevista per i primi mesi del 2007, i tre fondi rimarranno proprietari di Vetco Aibel, specializzata nella progettazione, costruzione e nella manutenzione di macchinari per la produzione di gas naturale e petrolio, oltre che di tutti i sistemi e prodotti correlati. “Attraverso questa acquisizione – commenta Claudi Santiago, amministratore delegato di Ge Oil & Gas, il gruppo nato dall’acquisizione del Nuovo Pignone (Eni) che rappresenta il business maggiore di Ge in Italia – General Electric conferma la propria presenza in un settore altamente strategico e in rapida espansione”. L’accordo è positivo per i clienti e per i dipendenti secondo i vertici di Vetco International.