USA: Empire State giugno migliora ma meno di attese

15 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’indice Empire State ha evidenziato una ripresa a giugno attestandosi a 19,6 punti, contro i 19,1 di maggio. Il dato risulta al di sotto delle attese che avevano lo stimavano a 21 punti. Il dato che misura le condizioni del settore manifatturiero è stato elaborato dalla FED di New York. Si ricorda che un livello del dato superiore/inferiore allo 0 indica che la maggior parte delle compagnie riportano miglioramenti/peggioramenti delle condizioni. Per quanto riguarda l’indicatore di giugno, si tratta dell’undicesimo mese consecutivo al di sopra dello zero.