Usa e il centro psichiatrico per malati Internet

5 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Sono molti i trattamenti sorti negli ultimi anni in giro per il mondo, ma ora per la prima volta un ospedale psichiatrico, in Pennsylvania , diventerà il primo negli Stati Uniti ad offrire un programma di cure ospedaliere per persone affette da grave dipendenza da Internet.

Fox News riporta come diversi esperti e specialisti cognitivi del settore abbiano messo a punto un programma, della durata di 10 giorni, che prenderà il via il 9 Settembre prossimo, presso il Behavioral Health Services del Bradford Regional Medical Center.

La dottoressa Kimberly Young ha dichiarato: “La dipendenza da Internet in questo Paese può essere più pericolosa dell’alcolismo. Internet è gratuito, legale e senza grassi”.

Gli esperti ritengono che il programma sia solamente per determinate persone, per quelle praticamente fuori controllo, irrecuperabili e che non riescono più a vivere e a godersi la giornata. Chi ha questa dipendenza infatti, solitamente ha disordini psichici.

Quattro adulti alla volta potranno prenderne parte ed assistere a terapie specifiche che li porteranno ad affrontare diversi test. Già nel 2010 alcuni ricercatori avevano svolto un esperimento su 200 studenti a cui era stato chiesto di non usare alcun apparato tecnologico per 24 ore. Il risultato ha svelato che molti di loro si sentivano svuotati e con problemi d’ansia.

Da notare infine il costo del corso che sarà di 14 mila dollari, non coperti dall’assicurazione.