USA: DISOCCUPAZIONE, SUSSIDI STABILI A 627000

19 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana che si e’ conclusa il 14 febbraio le nuove richieste per sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono rimaste invariate a 627 mila (il dato iniziale di 623 mila della scorsa settimana e’ stato lievemente rivisto al rialzo a 627 mila).

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro Usa.

Il dato si e’ rivelato superiore alle attese del mercato, pari ad un valore di 620 mila.

La media mobile a quattro settimane e’ salita di 10500 a 619000.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Non perdere tempo, clicca sul
link INSIDER

Il numero di lavoratori e dipendenti licenziati che continuano a ricevere gli assegni governativi e’ aumentato di 170 mila a 4.98 milioni, sui massimi di 27 anni. La media mobile a quattro settimane dei sussidi continuativi ha toccato anch’essa i massimi da 27 anni a questa parte, attestandosi a 4.83 milioni, in aumento di 92500.