USA: DISOCCUPAZIONE SCENDE AL 3,9% IN SETTEMBRE

6 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La disoccupazione negli Stati Uniti in settembre si e’ attestata al 3,9% in ulteriore calo rispetto al 4,1% registrato in agosto.

Il dato, diffuso questa mattina dal dipartimento del Lavoro Usa rappresenta il record degli ultimi 30 anni e al di sotto del tasso di disoccupazione fisiologico individuato degli economisti al 4%.

L’economia americana ha aggiunto 250.000 posti di lavoro in settembre, mentre la paga oraria media e’ aumentata dello 0,2% pari a 3 centesimi di dollaro.