USA: DISOCCUPAZIONE AL 4,1% IN AGOSTO

1 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti in agosto si attesta al 4,1%, al di sopra delle aspettative del mercato; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Lavoro Usa.

Il dato, di poco superiore al 4% registrato nel mese di luglio, mostra un incremento di 17.000 posti di lavoro nelle imprese e un calo di 122.000 unita’ nel settore pubblico.

Il numero di posti di lavoro nelle fabbriche americane e’ sceso di 79.000 unita’, il calo maggiore registrato dallo sciopero degli operai di General Motors nel luglio del 1998. In calo anche il settore della grande distribuzione e dei trasporti.

Il dato relativo alla media di ore lavorate durante la settimana e’ sceso in agosto a quota 34,3. Nel mesi di luglio il dato si era attestato al 34,4.