USA: DEFICIT DELLE PARTITE CORRENTI A $195.8 MLD

16 Dicembre 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel terzo trimestre 2005 il disavanzo degli Stati Uniti nei confronti dell’estero e’ sceso al livello di $195.8 miliardi.

Lo ha reso noto il Dipartimento del Commercio.

Il dato e’ migliore delle attese del mercato. Gli economisti prevedevano in media un valore di $205 miliardi.

Nel trimestre precedente il deficit e’ stato rivisto a $197.7 miliardi da $195.7 mld. La contrazione, seconda consecutiva, e’ dell’1%. Il disavanzo e’ pari al 6.2% del Pil Usa.