USA: DEFICIT COMMERCIALE SALE IN GIUGNO

17 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il deficit della bilancia commerciale degli Stati Uniti e’ salito in giugno a quota $29,4 miliardi; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Commercio USA.

Si tratta di un rialzo del 3,3% rispetto a maggio, quando il dato si era attestato a quota $28,5 miliardi (rivisione dal $28,3 comunicato inzialmente).

Un sondaggio condotto dal canale televisivo CNBC insieme all’agenzia di stampa Dow Jones mostra che gli economisti intervistati si attendevano per giugno un deficit di $29,5 miliardi.

Il rapporto del dipartimento del Commercio USA mostra inoltre che le esportazioni sono calate del 2% in giugno a quota $86 miliardi, il livello piu’ basso dal febbraio 2000.