USA: DEFICIT COMMERCIALE IN AUMENTO A $59 MILIARDI

13 Ottobre 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di agosto il deficit della bilancia commerciale USA si e’ allargato dell’1.8% rispetto al mese precedente attestandosi alla quota di $59 miliardi.

Il dato e’ stato comunicato dal Dipartimento del Commercio.

Il deficit si e’ rivelato leggermente inferiore alle stime degli analisti che erano per un aumento a $59.5 miliardi dai $57.9 mld (dato rivisto) fatti registrare a luglio.

A determinare l’aumento e’ stato un’intensificazione delle importazioni e una riduzione dell’export. Particolara effetto hanno avuto gli alti costi dei prodotti petroliferi introdotti dall’estero.

Il deficit nei confronti della Cina si e’ esteso ad un nuovo record di $18.5 miliardi, per un totale di $126.2 miliardi da inizio anno.