USA: DEFICIT BILANCIA COMMERCIALE $32,99 MLD NOV.

19 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il deficit della bilancia commerciale degli Stati Uniti e’ sceso in novembre a quota $32,99 miliardi, in linea con le previsioni di $33 miliardi, e in calo rispetto al deficit rivisto pari a $33,55 miliardi di ottobre.

Il dato e’stato comunicato questa mattina dal dipartimento del Commercio Usa.

La diminuzione in novembre e’ principalmente attribuita al piu’ grande calo di importazioni negli ultimi 10 anni.

Le cifre sono positive per il dollaro, perche’ la diminuzione del deficit significa che gli Usa sono meno dipendenti dai capitali stranieri.

Ma potrebbero preoccupare la Federal Reserve, la banca centrale statunitense che si riunisce il prossimo 30-31 gennaio per decidere la politica monetaria nel paese.

La ragione e’ che la costante diminuzione di import significa un costante affievolimento della domanda dei consumatori, un altro segno di rallentamento dell’economia Usa.