USA, DAL BEIGE BOOK TIMIDI SEGNALI DI RIPRESA

10 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

La contrazione dell’economia in 5 regioni su 12 sta mostrando segnali di rallentamento, stando a quanto emerso dal Beige Book della Federal Reserve diffuso oggi, suggerendo che il peggio della recessione e’ alle spalle.

In molte regioni le prospettive sono migliorate, tuttavia in nessuna delle circoscrizioni sono stati riscontrati segnali di un ritorno alla crescita quest’anno.

Vuoi sapere cosa comprano e vendono gli Insider di Wall Street? Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

Il report conferma la natura volatile della recessione, con alcuni settori che stanno rendendo meglio di altri. Gli stipendi e i prezzi risultano stabili o in calo, mentre resta sempre difficile ottenere prestiti, con il mercato immobiliare commerciale particolarmente anemico.

Tuttavia molte regioni hanno mostrato segnali di miglioramento nelle vendite di case. L’attivita’ dei servizi non finanziari, un settore chiave dell’economia, ha invece subito una nuova contrazione.