Usa: Da One2believe Gesù in versione giocattolo

19 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Wal-Mart, il colosso statunitense della grande distribuzione, ha deciso di sperimentare la vendita di pupazzetti di ispirazione biblica in alcuni suoi punti vendita, per soddisfare i genitori cristiani che preferiscono far giocare i loro figli con bambolotti di Sansone, Davide e Noè piuttosto che con Batman o l’Uomo Ragno. Una portavoce della società, Melissa O’Brien ha comunicato che a partire da agosto i giocattoli prodotti dalla società californiana One2believe, saranno disponibili in 425 degli oltre tremila punti vendita Wal-Mart negli Stati Uniti. “Pensiamo che vi sia un crescente interesse nei giocattoli basati sulla fede e lo vogliamo testare nei nostri negozi”, ha dichiarato O’Brien.
David Socha, amministratore delegato di One2believe ha dichiarato che “per una persona molto religiosa si tratta di intraprendere una battaglia contro i tanti giocattoli che rappresentano Satana e altre aspetti negativi”. Tra i giocattoli che arriveranno sugli scaffali di Wal-Mart, un bambolotto parlante di Gesù alto 30 centimetri e uno pupazzetto di Sansone grande 33 centimetri.
Per One2believe, che finora ha venduto i suoi prodotti direttamente alle chiese o su Internet, si tratta di un significativo aumento di scala.