USA: CRESCITA RECORD BANCAROTTE NEL SECONDO TRIM.

27 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il numero delle nuove bancarotte negli USA relative al secondo trimestre dell’anno e’ cresciuto del 25% rispetto allo stesso periodo di un anno prima, a 400,394 unita’.

Si tratta dell’aumento trimestrale piu’ alto nella storia degli USA, secondo l’Administrative Office of the U.S. Courts, un’agenzia federale.

Per i primi sei mesi dell’anno, il numero di nuove bancarotte e’ cresciuto del 21%, a 767.235 unita’ (erano 634.064 nello stesso periodo del 2000).

La cifra batte il record segnato nel 1998, quando nella prima meta’ dell’anno erano state registrate 727.578 bancarotte.

La California e’ lo stato in cui i fallimenti sono piu’ numerosi, con 147.920 bancarotte negli ultimi 12 mesi (11% del totale).