USA: CRESCITA PIL 2° TRIMESTRE RIVISTA AL 3,1%

28 Agosto 2003, di Redazione Wall Street Italia

Il Prodotto Interno Lordo Usa – un dato che rappresenta il valore totale di tutti i beni e servizi prodotti nella nazione – relativo al secondo trimestre del 2003 ha registrato un aumento del 3,1%.

Lo ha comunicato il dipartimento del Commercio Usa.

Il risultato, che rappresenta la prima revisione del dato, e’ superiore alle aspettative del +2,9%. La versione precedente (preliminare) dava il Pil al +2,4%.

Sull’indicatore ha pesato principalmente la revisione al rialzo della spesa nel settore dei beni durevoli e della difesa.

Nel primo trimestre del 2003 il dato complessivo aveva riportato una crescita dell’1,4%.