Società

USA: BELLSOUTH TAGLIA STIME SU FATTURATO

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

BellSouth Corp. (BLS – Nyse) ha tagliato le stime sul fatturato e sugli utili del 2002, che stanno risentendo delle recenti svalutazioni valutarie e della crisi economica in Argentina e Venezuela.

L’operatore telefonico con sede ad Atlanta prevede che nel 2002 le entrate operative totali – incluse quelle derivanti dalle attivita’ di telefonia cellulare – cresceranno del 2%-4%, mentre l’utile per azione del 3%-5%.

First Call aveva previsto una crescita del 5,5% degli utili per azione rispetto al 2001.

I vertici della societa’ hanno poi dichiarato che le ripercussioni finanziarie del ritardo con cui la lunga distanza e’ entrata nel mercato sono state determinanti nella decisione di ridurre le stime su fatturato e utili per l’anno in corso.

BellSouth ha inoltre tagliato di 500 milioni di dollari le proiezioni di spese in conto capitale, fino a un range compreso tra $4,8 e $5 miliardi per la scarsa domanda, soprattutto nel mercato nazionale delle telecomunicazioni.