USA: ALTRO COLPO, PREZZI CASE -14.4% A MARZO

27 Maggio 2008, di Redazione Wall Street Italia

Il rapporto S&P/Case Shiller, l’indicatore che monitora il prezzo medio degli immobili nelle 20 maggiori citta’ statunitensi, e’ risultato in calo (su base annuale) del 14.4% nel mese di marzo. Continua dunque il crollo dei prezzi delle case in America.

Le attese degli analisti erano per una contrazione del 12%.

Nel mese precedente l’indicatore aveva segnato una contrazione del 14.2%.

Si tratta del maggiore calo degli ultimi 20 anni, da quando l’indice ha iniziato ad essere calcolato. Nel mese precedente il calo era stato pari a -12.7%

parla di questo articolo nel Forum di WSI