USA: a luglio salgono scorte e vendite ingrosso

10 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Salgono dell’1,3% a luglio le scorte industriali statunitensi, che si attestano a 405 mld di dollari, rispetto all’incremento dello 0,3% rivisto del mese precedente. Si tratta del ritmo più veloce dal luglio del 2008. Gli analisti si attendevano un aumento di circa lo 0,4%. Il dato è stato comunicato dal Bureau of Census statunitense. Su base annua invece le scorte hanno evidenziato un incremento del 2,5%. Nello stesso periodo le vendite sono aumentate dello 0,6% a 350,1 mld di dollari, dal -0,5% del mese precedente. Il dato è cresciuto al ritmo più veloce dallo scorso aprile. Rispetto allo scorso anno si è avuto un rialzo pari al 12,7%. La ratio scorte/vendite è salita a 1,16, rispetto all’1,15 di giugno, mentre risulta in calo rispetto all’1,27 dell’anno precedente.