UPM (SETTORE FORESTALE): ACQUISIZIONE DA $6,5 MLD

17 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ finlandese UPM-Kymmene Oyi (UPM), il secondo operatore europeo in prodotti per il settore forestale, ha annunciato l’acquisizione di Champion International (CHA) per 6,5 miliardi di dollari.

L’accordo prevede l’emissione di 1,99 nuove azioni UPM per ogni azione Champion. La finlandesae UPM ha posto il valore dell’americana Champion a 71 dollari per azione, il 28% in piu’ rispetto alla chiusura del titolo ieri.

La nuova societa’, che prendera’ il nome di Champion International, avra’ sede ad Helsinki in Finlandia e contera’ un totale di 49 mila impiegati, 31 mila dei quali provenienti da UPM. Il fatturato totale ammontera’ a circa 12,91 miliardi di dollari.

Secondo il presidente di Champion, Richard E. Olson, la fusione e’ la via giusta per diventare leader nel settore dei prodotti per uso forestale.

Il titolo UPM e’ questa mattina a quota 30 dollari, in ribasso del 9,06%, mentre CHA sale del 0,22% a quota 55 e 3/4.