Unipol passa in negativo dopo taglio target price di Credit Suisse

21 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Scivolano nel segno meno a più di un’ora dall’avvio delle contrattazioni le azioni della Unipol, segnando ora un calo dello 0,55% a 0,628 euro. Oggi gli analisti della Credit Suisse hanno limato al ribasso il target price della società a 0,63 euro dai precedenti 0,96 euro. Sempre oggi prende il via l’aumento di capitale dell’Istituto da massimi 500 milioni di euro, che avrà termine il prossimo 9 luglio.