Unilever, numeri trimestre sotto attese

5 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il produttore mondiale di beni di consumo Unilever ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 1,06 miliardi di euro in aumento rispetto ai 758 milioni registrati nello stesso periodo di un anno prima ma leggermente inferiore alle stidegli analisti. Cifre sotto attese anche per i ricavi saliti del 12,4% a 11,75 miliardi. La crescita organica del fatturato è stata pari al 3,6% contro il 4,1% del primo trimestre e il 3,9% del consensus. L’azienda ha proposto un dividendo di periodo pari a 0,208 euro per azione. Intanto sulla piazza di Londra le azioni Unilever stanno cedendo il 2,79% a 1,780p.