Mercati

UniCredit rimpiazza L’Oreal nello Stoxx 50

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

UniCredit SpA, maggiore banca italiana per dimensioni dell’attivo, entrerà probabilmente nell’indice Dow Jones Stoxx 50, in sede della revisione dell’indice pan-europeo che verrà annunciata in settimana. Lo rilevano HVB Group e Societe Generale SA. Ad entrare nello Stoxx 50 potrebbero essere anche il maggiore gruppo minerario al mondo, BHP Billiton, e la utility tedesca RWE AG, mentre in uscita sarebbero Telecom Italia SpA ed Aviva Plc, scrivevano ieri in un rapporto gli analisti di Societe Generale, tra cui Manish Singh.