Unicredit non cede alle vendite

24 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si aggrappa faticosamente al segno più il titolo Unicredit, risultando l’unico “superstite” nel paniere del Ftse Mib. A sostenere il titolo della banca la conferma di Consob ad alcune indiscrezioni di stampa circa l’acquisto di una quota da parte del fondo Aabar. In particolare International Petroleum Investment Company ha acquistato il 4,991% dell’istituto italiano, per indiretta proprità tramite Aabar Luxenburg Sarl.