Uni Land firma preliminare acquisto parco commerciale Cremona

17 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Uni Land nnuncia che la controllata Frassino Srl ha sottoscritto ieri sera un contratto preliminare per l’acquisto di un parco commerciale sito in comune di Romanengo, in provincia di Cremona, con la società Generale Investimenti Srl di Ravenna; il venditore non è parte correlata con il gruppo Uni Land. Il parco commerciale è in corso di costruzione ed è composto da tre corpi di fabbrica, sviluppati su un unico piano per complessivi 11.000 m.q. coperti oltre a 422 parcheggi; all’interno del centro commerciale è consentito l’insediamento di strutture commerciali, anche alimentari, con singole superfici di vendita fino a 1.500 m.q. Il contratto preliminare sottoscritto prevede un prezzo di acquisto di 11 milioni di euro, che sarà pagato per 6 mln mediante accollo di mutui esistenti e per 5 mln mediante cessione di 20 quote del fondo “Real Blu Fund”, gestito da Est Capital SGR, e possedute dalla stessa Frassino Srl, quote valutate dalle parti in 250 mila euro cadauna. Il contratto preliminare è condizionato: al completamento del parco entro il 15 luglio 2011; all’esistenza di contratti di locazione per gli spazi commerciali per almeno 770.000 euro annui, garantendo quindi un reddito non inferiore al 7% sull’investimento effettuato; alla messa a disposizione di una fideiussione da parte dle venditore della durata di 4 anni a garanzia della mancata riscossione dei canoni di affitto.