Una ricerca evidenzia la crescente richiesta di “Fairness Opinions” negli Stati Uniti ed in Eur

19 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Un nuovo studio mostra che una maggioranza di dirigenti aziendali senior, guidata da una crescente richiesta verso la trasparenza e l’affidabilità, si aspetta un aumento della domanda – e degli esami minuziosi – nelle “fairness opinions” (Opzioni sulla giustizia, n.d.t.) negli Stati Uniti ed in Europa. Nel quarto trimestre 2008, Duff & Phelps ha incaricato Mergermarket di intervistare dei dirigenti aziendali senior negli Stati Uniti ed in Europa relativamente alle loro prospettive sull’uso delle “fairness opinions”. Le persone hanno risposto alle domande a loro rivolte su una varietà di argomenti, fra cui i termini di ritenzione dei consulenti fiscali, le situazioni che richiedono le “fairness opinions”, e come i consigli di amministrazione si aspettano di trarre beneficio dalle “fairness opinions”.

The Mergermarket GroupGwen Ceton, +1 [email protected] & PhelpsMarty Dauer, +1 [email protected]