Una relazione Ernst & Young rivela che le aziende non sono pronte ad affrontare i rischi genera

4 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Meno di un terzo delle aziende di tutto il mondo dispone di un programma di gestione del rischio IT in grado di far fronte ai rischi correlati all’uso delle nuove tecnologie, secondo quanto affermato nella tredicesima edizione della Global Information Security Survey (Inchiesta sulla sicurezza globale delle informazioni) a cura di Ernst & Young. Nonostante il rapido emergere delle nuove tecnologie, solo un’azienda su dieci valuta l’analisi delle nuove ed emergenti tendenze IT come un’attività davvero importante per la sicurezza dei dati. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Ernst & Young GlobalRelazioni con i mediaClaire Vernon+44 (0)20 7980 [email protected]