Una metanalisi su più di 3.000 pazienti conferma l’importanza rivestita dall’analisi della reat

27 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Accumetrics, Inc., la società sviluppatrice di VerifyNow®, il primo sistema veloce e facile da usare per la misurazione in ambulatorio della reattività piastrinica a numerosi agenti antipiastrinici, ha annunciato oggi la pubblicazione sul Journal of the American College of Cardiology dei risultati di una metanalisi patient-level su più di 3.000 pazienti portatori di stent1. I pazienti con alta reattività piastrinica, misurata per mezzo del test di Accumetrics VerifyNow P2Y12, hanno presentato un tasso di morte cardiovascolare, di infarto e trombosi dello stent doppio rispetto ai pazienti non soggetti ad alta reattività piastrinica. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Jakob [email protected] I. StillPresidente e Direttore [email protected]