Una banca regionale per i Paesi del Golfo

20 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Le nazioni del Golfo Persico, che vogliono formare un’unione monetaria con una singola valuta entro il 2010, decidono di dislocare la loro nuova banca centrale regionale negli Emirati Arabi Uniti. I governi degli stati del Consiglio di Cooperazione del Golfo (Arabia Saudita, Kuwait, Oman, Qatar, Bahrain e gli Eau) “hanno concordato che la Banca Centrale del Ccg avrà sede ad Abu Dhabi”, annuncia la banca centrale degli Eau in un comunicato.