Società

UN SMS
E IL DENARO ARRIVA
IN TUTTO IL MONDO

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

(WSI) –
Trasferire denaro nel mondo con un sms: nulla di più semplice per venire incontro a chi non è «bancarizzato» come dicono gli addetti ai lavori indicando la massa dei clienti che non utilizza normalmente i servizi bancari tradizionali. Mastercard Worldwide e Gsm Association hanno presentato una nuova soluzione per il trasferimento internazionale di denaro da persona a persona.

Il progetto è stato presentato durante il 3Gsm World Congress che si è chiuso ieri a Barcellona. L’obiettivo ha come target l’ampia comunità «non bancarizzata» e il business è di quelli che fanno gola. Secondo le stime World Bank, nel 2005 il volume globale delle rimesse internazionali, cioè degli invii di denaro in giro per il mondo, è stato 257 miliardi di dollari. Il progetto mette insieme l’esperienza del programma MasterCard-Money Send e gli operatori di telefonia mobile della Gsm Association.

APPENA 299 TITOLI QUOTATI SU BORSA ITALIANA, BEN 5.964 TITOLI QUOTATI SU NASDAQ E NYSE. CHE ASPETTI? E QUI SU WALL STREET ITALIA TROVI LE QUOTAZIONI IN TEMPO REALE E IL BOOK A 15 LIVELLI DI TUTTE LE AZIONI AMERICANE! CLICCA SU >>>[TOTALVIEW]<<< ALL'INTERNO DI INSIDER

In totale saranno 160 le monete che si potranno trasferire da una parte all’altra del mondo. Il tutto avverrà «in modo facile e sicuro, con l’invio di fondi ad amici o parenti nei propri Paesi di origine, utilizzando la tecnologia dei pagamenti tramite telefonia mobile». I destinatari del denaro inviato attraverso un sms possono così accedere ai fondi grazie ai conti di addebito e prepagati emessi dalle banche locali. Le soluzioni che verranno proposte sul mercato dipenderanno anche dalle diverse esigenze degli utenti dove il progetto «pilota» verrà testato.

Un progetto al quale partecipano le banche clienti di MasterCard, presenti in oltre 210 Paesi al mondo. L’iniziativa conta di coinvolgere le centinaia di milioni di clienti di telefonia che utilizzano la rete Gsm. Gli oltre 700 operatori attualmente fanno comunicare oltre 2,5 miliardi di utenti. E nel 2015 si prevede che il numero raddoppierà, coprendo così l’80% della popolazione mondiale.

Copyright © Bloomberg – Finanza&Mercati per Wall Street Italia, Inc. Riproduzione vietata. All rights reserved