Un nuovo documento di consenso sull’utilizzo appropriato dei bendaggi impregnati di argento nel

29 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Un documento di consenso internazionale sull’utilizzo appropriato dei bendaggi impregnati di argento nella cura delle ferite è stato pubblicato questo mese in occasione della conferenza European Wound Management Association (EWMA) a Vienna. Alla stesura delle linee guida hanno partecipato 12 medici esperti di 10 diversi paesi che hanno analizzato le prove che mettevano in discussione il diffuso utilizzo dell’argento nella cura avanzata delle ferite. Il documento di consenso riporta le indicazioni per il corretto utilizzo di questi bendaggi che si basano sui risultati ottenuti dalla pratica clinica e dalle prove disponibili. “Tra i medici cresce la preoccupazione generata dal mancato utilizzo dei bendaggi impregnati di argento su base arbitraria, che potrebbe portare a una maggior morbidità e a tempi di cura più lunghi”, ha dichiarato il Professor David Leaper, che ha presieduto il gruppo di lavoro degli esperti. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

VSPR per SystagenixVicky Stoakes+44-(0)[email protected]