UN EURO PER “VOLARE” AL GEMELLI

23 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 23 lug – Da oggi, chi sceglie l’aereo per curarsi al Policlinico Agostino Gemelli di Roma ha la possibilità di pagare una tariffa simbolica di un euro. E’ il frutto dell’accordo tra Air One ed il Policlinico dell’Università Cattolica, nell’ottica di impegno sociale e di sostegno alle attività del Gemelli decisa dalla compagnia aerea. Oltre alle persone che verranno a Roma per essere assistite al Gemelli – si legge in una nota – Air One riserverà una tariffa agevolata anche al familiare o accompagnatore del paziente. Più in dettaglio, la speciale tariffa aerea è di un euro più tasse (che variano da 7,77 a 14,08 euro) e supplementi (pari a 36 euro) e non prevede alcun limite di permanenza minima o massima. La tariffa per l’accompagnatore è a partire da 87 euro (solo andata) a cui vanno aggiunte le tasse e i supplementi.