Un altro banchiere di successo trovato senza vita

25 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Continua la serie di morti misteriose nel mondo dell’alta finanza.

Come riporta il Journal Star, un imprenditore di sucesso e membro di una famiglia alto locata ha perso la vita alla fine della settimana scorsa. Si tratta dell’ex amministratore delegato della National Bank of Commerce, James Stuart Jr.

Il corpo è stato rinvenuto a Scottsdale, in Arizona, la mattina del 19 febbraio, ma la notizia della scomparsa è stata data solo in queste ore.

Non si conoscono ancora le cause del decesso. Questo nuovo caso porta il numero complessivo di banchieri scomparsi in circostanze misteriose o suicidi a nove.

Stuart lascia senza padre tre figli e le loro quattro sorelle.

Ad essere coinvolta è in particolare JP Morgan, che ha visto la scomparsa di ben tre tra trader e banchieri nelle ultime settimane, alimentando i rumor secondo i quali forse le persone scomparse erano venute a conoscenza di qualcosa di scomodo circa le pratiche di trading della banca.