Un allentamento monetario ora rischia di creare bolla distruttiva

22 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

La Federal Reserve non dovrebbe varare una nuova tornata di misure di quantitative easing, perche’ cosi’ si rischia di creare un’altra bolla distruttiva per l’economia. A lanciare l’avvertimento e’ sempre lui, il falco del comitato di politica monetaria della banca centrale.

Sul mercato si specula da settimane sul fatto che la Fed si in un altro round di acquisti di asset, tra cui titoli di Stato, allo scopo di spingere ancora piu’ al ribasso i tassi di interesse e alimentare la ripresa dell’economia, che procede ancora troppo a rilento. Questo perche’ la banca centrale ha le banche legate sul fronte dei tassi di interesse dove non puo’ piu’ agire, avendo gia’ di fatto azzerato il costo del denaro.

“Se si fa un tentativo e si finisce per abbassare troppo rapidamente i livelli (di disoccupazione), allora si rischia di creare un nuovo problema”, ha detto Hoening durante un intervento tenuto al New Mexico Economic Forum a Albuquerque.