UMTS: CRESCE L’IMBARAZZO DELLE SOCIETA’ EUROPEE

7 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le difficoltà per le compagnie telefoniche europee pare non abbiano fine, anzi. Ad esasperare la situazione, oltre al calo delle Borse e alla stagnazione del mercato delle tlc, sono anche gli ingenti investimenti che le società sono chiamate a sostenere per la telefonia di terza generazione, Umts o H3G.

E’ di quest’oggi la notizia che un’altra società ha intenzione di abbandonare l’impresa telefonica del prossimo futuro, scivolando tra le maglie degli impegni presi e delle spese già effettuate.

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI REPORTS, in INSIDER. Abbonati subito!